Sistema copernicano: Fasi di Venere

Autore:
ellebi
Nel sistema tolemaico Venere e Mercurio si devono sempre trovare tra il Sole e la Terra (le loro sfere sono interne a quella del Sole) e quindi non si potrebbe mai osservare Venere completamente illuminata dal Sole perché ciò potrebbe accadere solo se il pianeta si trovasse dietro al Sole, rispetto alla Terra. Nel sistema copernicano invece le fasi di Venere, compresa quella piena, sono una conseguenza necessaria della disposizione delle orbite rispetto al Sole: quando Venere si trova in congiunzione superiore (Venere-Sole-Terra allineati) il pianeta appare più piccolo ed illuminato completamente dal Sole; in congiunzione inferiore (Sole-Venere-Terra allineati) il pianeta appare più grande ma sempre più oscuro. Le fasi di Venere furono scoperte da Galileo nel 1610.