INFINITESIMI DELLO STESSO ORDINE

Osserva le due funzioni; considera il loro limite per x che tende a 0, potrai notare che ambedue tendono a zero. Ma ambedue tendono a zero con la stessa rapidità. In questo caso il limite del rapporto, per x che tende a 0, sarà uguale ad un valore finito. Si dirà che f(x) è dello stesso ordine di g(x)